Brusca frenata in metro Milano,14 feriti

Causata dal sistema per un intruso in galleria

Alcune persone sono rimaste contuse o ferite a causa di una brusca frenata di un convoglio della metropolitana avvenuta stamani a Milano. In tutto ci sarebbero 14 feriti: nessuno, dalle prime informazioni, sarebbe grave. E' accaduto alle 8.05 nella fermata della Linea 1 di Uruguay. Il 118 sta soccorrendo una decina di persone, una sola delle quali, un uomo di 58 anni, è stato trasportato in codice giallo per una sospetta frattura a una gamba. La maggior parte dei pazienti trattati però lamentano mal di schiena o cervicale e contusioni lievi.
    È stata l'incursione di un intruso in galleria, lontano dalla stazione di Uruguay, a causare indirettamente la brusca frenata.
    Secondo quanto precisato da Atm, infatti, a scopo precauzionale è stata tolta corrente alla Linea 1, e quando dopo 10 minuti - bloccato l'uomo a Loreto - è stata ridata tensione. Il sistema automatico del convoglio alla stazione di Bonola nel ripartire, ha rilevato un'anomalia elettrica e ha fatto scattare una frenata d'emergenza.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie