Ultima Ora

Pride Liguria, in migliaia in corteo

In strada anche Alice Salvatore (M5S), madrina Cecilia Strada

(ANSA) - GENOVA, 16 GIU - Il serpentone colorato e danzante del Gay Pride ligure con oltre 5 mila manifestanti, 10.000 per gli organizzatori, ha attraversato la città dalla Stazione marittima fino a piazza De Ferrari per la difesa dei diritti Lgbtqi. L'attivista Cecilia Strada è madrina della manifestazione ed è presente anche la presidente nazionale di Famiglie Arcobaleno Marilena Grassodonia. Presente nel corteo anche Alice Salvatore del M5S. "Sono molto orgogliosa - ha detto Strada, past presidente di Emergency -. Per anni ho detto banalità sul fatto che la pace è meglio delle guerre e oggi ne dico un'altra: l'amore è amore. Viviamo in un paese che grida vittoria se respinge uomini e donne in mare e così si grida vittoria se non si riconoscono i diritti di coppie dello stesso sesso". Il trenino con le famiglie Arcobaleno viene aperto da Marilena Grassodonia: "Ho scelto Genova per contestare la negazione del patrocinio da parte del Comune di Genova e della Regione Liguria, un sindaco ha responsabilità verso tutti i cittadini".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie