Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Sci nordico: team sprint a Livigno, Pellegrino e De Fabiani 2/i

Sci nordico: team sprint a Livigno, Pellegrino e De Fabiani 2/i

Vittoria alla Francia, chiude il podio il duo della Svizzera

ROMA, 22 gennaio 2023, 15:21

Redazione ANSA

ANSACheck

© ANSA/EPA

© ANSA/EPA
© ANSA/EPA

L'Italia fa festa nella team sprint maschile di sci di fondo a Livigno. Federico Pellegrino e Francesco De Fabiani hanno conquistato il secondo posto alle spalle della Francia, davanti ai tanti tifosi di casa.
    Pellegrino, dopo la beffa della sprint chiusa in settima posizione, si è riscattato e ha centrato il podio, risultato arrivato grazie al feeling con il compagno di squadra Francesco De Fabiani, ottimo staffettista in questo format di gara: i due, infatti, erano già stati capaci di conquistare una medaglia mondiale nella Team Sprint. Vittoria per il team Francia I composto da Renauld Jay e Richard Jouve, per solo 44 centesimi davanti al team Italia I. Hanno chiuso il podio, leggermente più distaccati, gli elvetici Janik Riebli e Valerio Grond.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza