F1: Gp del Portogallo nel calendario 2021, il 2 maggio

Data era già prevista, accordo su Portimao soggetto a contratto

 La F1 "intende" organizzare un GP in Portogallo, a Portimao, il 2 maggio, data prevista per una gara il cui luogo resta da confermare, hanno annunciato oggi il promotore del campionato e la Federazione Internazionale dell'Automobile (FIA). "La Formula 1 intende organizzare una gara in Portogallo nelle date già previste in calendario.
    L'accordo finale resta soggetto a un contratto con il promotore" si precisa in un comunicato, dopo averlo annunciato ai team in un incontro della Commissione FIA ;;F1.
    Lo svolgimento di un Gran Premio in Portogallo non è stato garantito mentre il paese è nella "red list" del Regno Unito, dove ha sede la maggior parte delle squadre, a causa della situazione sanitaria legata al Covid.
    Lo slot del 2 maggio è rimasto vacante dopo la cancellazione del Gran Premio del Vietnam del 2021 per il secondo anno consecutivo. Il circuito di Portimao ha ospitato il primo GP della sua storia nell'ottobre 2020, dopo una profonda revisione del calendario a causa della pandemia. La stagione 2021 di F1 inizierà in Bahrain il 28 marzo e vanta ancora il record di 23 gare, nonostante il rinvio del Gran Premio d'Australia e Cina originariamente previsto per il 21 marzo e l'11 aprile. 

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie