Sport

Nuova volata regale, Cavendish fa il bis

Britannico vince a Chateauroux, è a due vittorie da record Merckx

Tredici anni fa Marc Cavendish, allora 23enne, piazzò la prima zampata al Tour de France a Chateauroux e proprio nella cittadina della Loira ha dimostrato oggi ancora una volta che 'Cannonball' è davvero tornato, vincendo in una volata all'ultimo raggio la sesta tappa del Tour de France 2021. E' il suo 32/o sigillo nella corsa a tappe più prestigiosa, due giorni dopo aver vinto a Fougeres, e quello di Chateauroux, dove si impose anche nel 2011, sembra di buon auspicio per insidiare il record di Eddy Merckx di 34 vittorie di tappa ottenute tra il 1969 e il 1975. Oggi Cavendish ha fatto gli straordinari, tenendo una media di quasi 67kmh negli ultimi 500 metri per imporsi sui tanti rivali. Gli ultimi ad arrendersi sono stati il belga Jasper Philipsen e il francese Nacer Bouhanni, mentre la maglia gialla Mathieu van der Poel si è alzato sui pedali bel finale, evitando possibili rischi nel lunghissimo rettilineo finale. Il migliore degli italiani è stato Sonny Colbrelli, che non ha trovato il varco giusto ed ha chiuso all'11/o posto.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie