Paolo Rossi:lutto cittadino a Vicenza,file davanti lo stadio

Proclamato dal sindaco Rucco, bandiere a mezz'asta

(ANSA) - VICENZA, 11 DIC - E' lutto cittadino a Vicenza, città che aspetta di dare domani l'ultimo saluto a Paolo Rossi, che l'aveva eletta come 'seconda casa' dopo aver militato per anni con la maglia del Lanerossi. Il sindaco Francesco Rucco ha proclamato il lutto cittadino fino a domani, con bandiere a mezz'asta nei palazzi comunali. Proprio Rucco aveva consegnato lo scorso il 18 febbraio la cittadinanza onoraria a Pablito, primo sportivo nella storia ad ottenerla. Il sindaco ha confermato oggi l'intenzione di dedicare in tempi brevi all'ex campione una parte dello stadio (già intitolato a Romeo Menti, morto nella strage di Superga) o la via in cui si trova l'impianto, via dello Stadio.
    All'esterno del Menti, quando mancava ancora un'ora all'apertura della camera ardente, stanno giungendo centinaia di persone, che rispettando il distanziamento e le regole anti contagio si stanno mettendo in fila per poter dare il saluto a Pablito. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie