Immobile: "La Scarpa d'Oro è un successo fantastico"

'In Germania potevo fare meglio. Quanti complimenti da Zeman'

(ANSA) - ROMA, 12 OTT - "E' semplicemente fantastico leggere il mio nome al fianco di gente come Messi o Ronaldo, anche loro vincitori della Scarpa d'Oro. Visto che quest'anno il Pallone d'Oro non verrà assegnato, la Scarpa d'Oro diventa ancora più importante. Un vero valore aggiunto. Peraltro ho avuto la meglio su Lewandowski, che era proprio il candidato principale al Pallone d'Oro; dunque, si tratta di un successo che acquista ulteriore valore". Così Ciro Immobile, in un'intervista a France Football.
    Il centravanti della Lazio è tornato sulle proprie esperienze all'estero, ammettendo che "in Germania potevo fare meglio".
    "Quella del Borussia Dortmund di Juergen Klopp, però, è stata un'esperienza sfortunata: la squadra non andava bene e anch'io ne ho pagato le conseguenze", ha aggiunto. "In Spagna - ha raccontato il laziale - ero sempre in panchina con Emery. Non so spiegare perché molti italiani hanno difficoltà a inserirsi nei campionati stranieri. Chi mi ha fatto più complimenti è stato Zeman".
    "Immobile ha quindi aggiunto che i suoi "modelli sono stati Trezeguet, che ho conosciuto alla Juve, Vieri, Filippo Inzaghi, Toni e Gilardino in Nazionale". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie