Argentina: menisco per Musso, dovrà operarsi

Portiere Udinese si era infortunato in allenamento con nazionale

(ANSA) - BUENOS AIRES, 06 OTT - Il portiere della nazionale dell'Argentina, e dell'Udinese, Juan Musso, infortunatosi ieri in allenamento con l'Albiceleste, ha riportato la rottura del menisco interno del ginocchio destro e non sarà quindi disponibile per le partite delle eliminatorie mondiali contro Ecuador e Bolivia. Lo fa sapere la federcalcio argentina, precisando che al posto di Musso il ct Lionel Scaloni ha convocato Jeremias Ledesma, che gioca in Spagna nel Cadice.
    L'Argentina aveva già perso prima delle convocazioni l'altro portiere Agustin Marchesin, del Porto, perché fermo in quanto positivo al Covid-19.
    Intanto l'Udinese ha comunicato che Musso "rientrerà in Italia e sarà operato giovedì mattina presso la clinica Villa Stuart di Roma dal Professor Mariani". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie