Calcio: Inghilterra; scuse Greenwood, imparero' lezione

Cacciato per ragazze in camera in violazione norme Covid

(ANSA) - ROMA, 08 SET - "E' solo colpa mia, la lezione mi servira'": il giorno dopo essere stato cacciato insieme a Foden per aver portato delle ragazze in camera nel ritiro in Islanda, in violazione delle norme di sicurezza anti-Covid, Mason Greenwood si scusa con tutta l'Inghilterra, oltre che con i compagni e con il ct Southgate.
    Dopo aver fatto il loro esordio nella partita vinta a Reykyavik con l'Islanda, i due giovani calciatori, 18 e 20 anni, sono finiti al centro di un caso, rivelato dai media locali dopo che le due ragazze avevano postato video della loro visita.
    "Posso solo chiedere scusa per l'imbarazzo che ho causato: in particolare, voglio scusarmi con Southgate, per averlo deluso, quando aveva mostrato grande fiducia in me". le parole di Greenwood. Anche da Foden sono arrivate le scuse, condite dal dispiacere di essere uscito dal gruppo della nazionale. Intanto la Fa ha aperto un'inchiesta, e le autorita' islandesi hanno multato i due giocatori, per circa 1400 sterline ciascuno (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie