Giudice sportivo: 9 squalificati, Lazio senza punte

Un turno a Caicedo e Immobile, per loro niente Milan

(ANSA) - ROMA, 02 LUG - Il giudice sportivo della Serie A, Gerardo Mastrandrea, ha squalificato nove giocatori, tutti per un turno, dopo le partite della 10/a giornata di ritorno. I problemi maggiori li avrà la Lazio di Simone Inzaghi, in procinto di affrontare il Milan, perché fra coloro che saranno costretti a fermarsi ci sono Ciro Immobile e Felipe Caicedo. Una giocata anche a D'Alessandro (Spal), Hernani (Parma), Rogerio (Sassuolo), Pellegrini (Cagliari), Pessina (Verona), Schoene (Genoa) e Thorsby (Sampdoria).
    Niente prova tv per il doriano Federico Bonazzoli, dopo il calcio dato a Giulio Donati nella sfida contro il Lecce di ieri.
    Nel comunicato del giudice sportivo viene riferito che è stato sentito l'arbitro, Rocchi di Firenze, il quale ha spiegato che "non avendo comunque chiara la dinamica ma soprattutto la visuale, chiedevo una conferma al Var, Fabrizio Pasqua, che come previsto dal protocollo stava già effettuando il doveroso check.
    Pasqua mi dava esito negativo considerando il contatto fortuito anche dopo la visione delle immagini tv". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie