Infortunio-choc per Muslera, tibia e perone fratturati

Ex portiere laziale, oggi al Galatasaray, rientrerà nel 2021

Infortunio-choc per Fernando Muslera, ex portiere della Lazio, oggi in forza al Galatasary. Nel primo tempo, dopo uno scontro durissimo con l'attaccante Milan Skoda all'altezza del dischetto del rigore, durante la sfida Rizespor-Galatasaray (27/a giornata del campionato turco), l'uruguagio ha subito la frattura di tibia e perone della gamba destra. Foto e immagini tv di davvero scioccanti hanno confermato la gravità dell'infortunio, che ha costretto l'arbitro a interrompere il gioco per almeno 8'. Infatti è stata fatta entrare un'ambulanza in campo per soccorrere l'ex portiere laziale. Impossibile che lo sfortunato Muslera possa tornare in campo nel 2020. Nel corso della stessa partita è andato ko anche l'attaccante romeno Florin Andone, uscito al 46' dopo uno scontro col portiere avversario: anche per lui si teme la frattura della gamba, come hanno confermato le immagini. 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie