Simoni:cordoglio Lega A, grande protagonista calcio italiano

'Uno degli allenatori più rispettati e amati'

(ANSA) - ROMA, 22 MAG - "Il mondo del calcio piange la scomparsa di Luigi Simoni, uno degli allenatori più rispettati e amati d'Italia, morto oggi all'età di 81 anni". In una nota, la Lega di serie A esprime il cordoglio per la scomparsa dell'ex allenatore sottolineando che è stato "grande protagonista della storia del calcio italiano".
    "Conosciuto da tutti come 'Gigi' - si legge nella nota della Lega di A - dopo aver appeso gli scarpini al chiodo il tecnico di Crevalcore mosse i primi passi in panchina alla guida del Genoa nel 1975, ottenendo l'anno dopo il suo primo incarico la promozione in Serie A. La consacrazione da allenatore risale alla stagione 1997/1998, quando fu scelto da Massimo Moratti per allenare l'Inter, con cui conquistò la Coppa Uefa a Parigi battendo in finale la Lazio. In totale furono 17 i Club guidati da Gigi Simoni in quasi 40 anni di carriera".
    "La Lega Serie A porge ai familiari le più sentite condoglianze per la scomparsa dell'amato Gigi, grande protagonista della storia del calcio italiano". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie