Coronavirus, la Juve rimborserà i biglietti per la partita con l'Inter

Il match si giocò l'8 marzo scorso a porte chiuse. Operazione a partire da domani

La Juventus rimborserà, dal 26 marzo, l'importo dei biglietti della partita contro l'Inter dello scorso 8 marzo, che si è giocata all'Allianz Stadium a porte chiuse.

"Vista l'assoluta peculiarità del contesto nazionale - si legge in una nota - Juventus Fc ha deciso in eccezionale deroga alla recente normativa applicabile, nonché alle condizioni contrattuali attualmente in vigore, di rimborsare il prezzo del biglietto singolo acquistato e pagato dai tifosi attraverso i canali di vendita ufficiali per la partita".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie