Calcio

Collina dirigente benemerito dell'Aia

Per "aver portato la cultura arbitrale italiana nel mondo"

 "Pierluigi Collina è stato nominato dal presidente dell'AIA, sentito il Comitato Nazionale, Dirigente benemerito dell'Associazione italiana arbitri. E' il riconoscimento per il merito di aver portato la cultura arbitrale italiana in Europa e nel mondo". Lo rende noto l'Aia.

"È un grande onore diventare dirigente benemerito dell'Associazione italiana arbitri. Quando quarantadue anni fa ho varcato per la prima volta la soglia della sezione di Bologna mai avrei pensato che un giorno avrei ricevuto un riconoscimento per aver portato la cultura arbitrale italiana nel mondo". Così Pierluigi Collina ha commentato la nomina ricevuta dall'Aia. "Al Presidente Nicchi che mi ha annunciato la nomina - ha aggiunto Collina, attuale presidente della Commissione arbitri della Fifa - ho espresso la mia riconoscenza per la stima che lui e il Comitato Nazionale hanno voluto manifestarmi. L'Aia è una grande famiglia di cui sono felice di far parte".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie