Calcio

Champions: Juve-Real in tv in 200 Paesi

Prima e durante gara show in stile Super Bowl curato da italiani

(ANSA) - TORINO, 31 MAG - Comunque finisca la finale di Cardiff, l'Italia ha già conquistato un prestigioso triplete.
    Per il terzo anno consecutivo, dopo Berlino e Milano, sarà affidata all'italiana Filmmaster Events, in partnership con Circo de Bakuza, l'ideazione e la produzione della cerimonia di apertura della finale di Champions League.
    Lo spettacolo anticipa quello calcistico e, per la prima volta in Europa, propone agli spettatori l'Half Time Show, in pieno stile Super Bowl, con un vero e proprio concerto a metà partita. Protagonisti artisti musicali di fama internazionale.
    Ad esibirsi prima della partita sono i Black Eyed Peas.
    La cerimonia sarà trasmessa in oltre 200 Paesi, con un'audience prevista di più di 200 milioni di spettatori che faranno della finale di Champions League l'evento televisivo più visto al mondo.
    Filmmaster Events firmerà anche la regia della Cup Cerimony, la cerimonia finale che premia la squadra vincente e che si tiene sul terreno di gioco.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie