Golf: in Svezia show inclusivo con uomini e donne

Scandinavian Mixed:da Colombotto Rosso a Paratore, corsa a Tokyo

(ANSA) - ROMA, 09 GIU - Uno spot per il golf, all'insegna dell'inclusione con due stelle del golf svedese quali Annika Sorenstam e Henrik Stenson non solo come ambasciatori ma anche come protagonisti dello Scandinavian Mixed, torneo-novità dell'European Tour e del Ladies European Tour.
    A Goteborg, in Svezia, da domani a domenica (10-13 giugno) sul percorso del Vallda Golf and Country Club scenderanno in campo 156 concorrenti: 78 uomini e 78 donne che si contenderanno un unico montepremi (1.000.000 di euro) e un unico trofeo. Così come unica sarà la classifica. Una innovazione che punta al cambiamento, una novità che garantirà punti ufficiali per quel che riguarda il world ranking maschile e femminile. Ma anche per la Ryder Cup e la Solheim Cup. E ancora: la Race to Dubai e la Race to Costa del Sol, rispettivamente ordine di merito dell'Eurotour e del Ladies European Tour.
    Saranno 4 gli azzurri in campo: da Lucrezia Colombotto Rosso a Renato Paratore, da Francesco Laporta a Lorenzo Gagli. Gara fondamentale per Paratore. Al 177/o posto della classifica mondiale il capitolino sogna un grande risultato per provare a superare Francesco Molinari (167/o nel world ranking) e prendersi il pass per i Giochi di Tokyo le cui qualificazioni si concluderanno il 21 giugno (subito dopo lo US Open, dal 17 al 20 giugno in California, dove Chicco Molinari sarà in gara insieme ad altri due azzurri, Guido Migliozzi ed Edoardo Molinari).
    Per la prima volta dopo 13 anni Annika Sorenstam, che in carriera vanta 89 vittorie in tutto il mondo (cifra comprensiva di 10 Major), tornerà a giocare nella sua nazione. Con lei, "host" della competizione, Henrik Stenson, vicecampione olimpico ai Giochi di Rio de Janeiro 2016. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie