Atletica: Euroindoor; Trost in finale nell'alto

Friulana si qualifica con 1,91. Niente da fare per Vallortigara

(ANSA) - ROMA, 05 MAR - Tutto facile per Alessia Trost. La saltatrice azzurra si assicura la finale dell'alto agli Europei indoor di Torun, in Polonia, nella sessione serale della seconda giornata, grazie alla misura di 1,91 superata al primo tentativo. La friulana entra tra le migliori otto del continente, obiettivo che non riesce invece a Elena Vallortigara, tre errori a 1,91 e un quattordicesimo posto finale con 1,87. Trost si riaffaccia nella finale di questo evento continentale a distanza di sei anni dall'argento conquistato a Praga nel 2015. Al coperto ha vinto anche la medaglia di bronzo ai Mondiali di Birmingham nel 2018.
    Tanto rammarico per Vladimir Aceti, autore del terzo tempo complessivo nelle semifinali dei 400 metri ma fuori dalla finale. C'è la consolazione del primato personale per il quattrocentista azzurro, 46.55, due centesimi meglio del crono con cui ha trionfato agli Assoluti indoor di Ancona. Al femminile, semifinale impossibile per Rebecca Borga.
    Dopo la tripletta azzurra della mattinata (avanti Bellò, Baldessari e Vandi) anche al maschile arriva un pass per la semifinale degli 800 metri. Lo guadagna Simone Barontini. Il 22enne marchigiano sarà di nuovo in pista domani alle 19.25 per le semifinali, forte del sesto tempo nel riepilogo complessivo di oggi. Non lontano dal crono di Barontini si presenta il debuttante Gabriele Aquaro, con 1:48.88 nella batteria precedente, quarto e fuori dalla semifinale. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie