Scherma: sciabolatori a Varsavia, in palio punti Tokyo 2020

Gara a squadre di domenica fondamentale in ottica qualificazione

(ANSA) - ROMA, 19 FEB - Sarà Varsavia a ospitare la prossima tappa di Coppa del Mondo di sciabola maschile, un appuntamento importante nel quale la squadra azzurra è chiamata a provare a conquistare punti pesanti, fondamentali in ottica qualificazione a Tokyo 2020. Quando mancano tre tappe di Coppa del Mondo per definire le otto squadre assegnatarie dei pass di qualificazione olimpica, infatti, la formazione italiana sa che un buon risultato in terra polacca potrebbe permetterle di affrontare le gare successive con maggiore tranquillità.
    Sulle pedane di Varsavia saliranno nel weekend 12 atleti azzurri: Luca Curatoli e Gigi Samele, i quali sono già ammessi di diritto al main draw, ed ancora Enrico Berrè, Aldo Montano, Dario Cavaliere, Francesco D'Armiento, Gabriele Foschini, Luigi Miracco, Matteo Neri, Riccardo Nuccio, Alberto Pellegrini e Giovanni Repetti che saliranno in pedana sin dalla fase di qualificazione. La gara clou domenica, con i riflettor accesi sulla gara a squadre che vedrà l'Italia schierare il quartetto composto da Gigi Samele, Luca Curatoli, Enrico Berrè ed Aldo Montano. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie