Serie A: Verona-Napoli, formazioni

In campo domenica alle 15 anche Genoa-Cagliari

E' il ritorno di Viktor Osimhen la notizia che fa tornare a sorridere oggi il Napoli. L'attaccante nigeriano dopo 21 lunghissimi giorni di isolamento con il covid19 e una serie di tamponi positivi oggi è finalmente risultato negativo, è guarito. Osimhen era tornato a Napoli positivo il 1 gennaio dopo le cure in Belgio e le vacanze di Capodanno in Nigeria dove però celebrò il suo compleanno con una festa affollata e senza mascherine. Il bomber nigeriano si è scusato ma non ha potuto far altro che chiudersi in casa a Posillipo, allenandosi con il tapis roulant, tenendo aggiornati i medici sulla sua spalla infortunata in nazionale e aspettando, asintomatico, la guarigione dal virus. Ora può tornare felicemente ad allenarsi a Castel Volturno dove è scattato un conto alla rovescia per il suo rientro in campo: Gattuso potrebbe portarlo già in panchina in settimana contro lo Spezia in Coppa Italia. Osimhen ha giocato l'ultima partita in azzurro l'8 dicembre, segnando il gol del successo a Bologna, poi l'infortunio alla spalla in nazionale e il covid, ora il tecnico spera di rimetterlo al centro del suo 4-2-3-1. Intanto domenica a Verona ci sarà ancora Petagna al centro dell'attacco, visto che la caviglia di Mertens fa ancora male e il belga infatti oggi si è allenato solo in palestra e non con i compagni. L'attaccante ex Spal ha un'altra chance per brillare prima che tornino i due centravanti: è a quota 5 gol stagionali, di cui 4 in serie A, e ha capito come dare il suo contributo e ritagliarsi spazio, anche se i tifosi aspettano il ritorno a tempo pieno di Mertens e Osimhen.

Probabili formazioni di Verona-Napoli.
Verona (3-4-2-1): 1 Silvestri; 17 Ceccherini, 21 Guenter, 3 Dimarco; 5 Faraoni, 14 Ilic, 61 Tameze, 8 Lazovic; 20 Zaccagni, 7 Barak; 29 Kalinic. (22 Berardi, 25 Pandur, 13 Udogie, 23 Magnani, 27 Dawidowicz,15 Cetin 6 Lovato, 16 Terraciano, 18 Cancelleri, 9 Salcedo, 11 Favilli, 10 Di Carmine, 36 Amione, 72 Danzi, 90 Colley). All.: Juric. Squalificati: nessuno. Diffidati: nessuno. Indisponibili: Benassi, Veloso, Vieira.
Napoli (4-2-3-1): 25 Ospina; 22 Di Lorenzo 26, Koulibaly, 44 Manolas, 6 Mario Rui; 5 Bakayoko, 4 Demme; 11 Lozano, 20 Zielinski, 24 L.Insigne; 37 Petagna. (1 Meret, 23 Hysaj, 33 Rrhamani, 31 Ghoulam, 19 Maksimovic, 7 Elmas, 68 Lobotka, 21 Politano, 18 Llorente, 14 Mertens, 58 Cioffi). All.: Gattuso. Squalificati: nessuno.   Diffidati: nessuno.  Indisponibili: Malcuit, Osimhen, Fabian Ruiz. Arbitro: Fabbri di Ravenna. Quote Snai: 5,00; 3,80; 1,70. 
   

Probabili formazioni di Genoa-Cagliari.
Genoa (3-5-2): 1 Perin; 55 A.Masiello, 21 Radovanovic, 4 Criscito; 77 Zappacosta, 20 Strootman, 47 Badelj, 11 Behrami, 99 Czyborra; 23 Destro, 61 Shomurodov (32 Paleari, 22 Marchetti, 25 Onguene, 5 Goldaniga, 13 Bani, 8 Lerager, 16 Zajc, 18 Ghiglione, 65 Rovella, 9 Scamacca, 37 Pjaca, 19 Pandev). All.: Ballardini. Squalificati: nessuno. Diffidati: Badelj, Bani, Ghiglione, A.Masiello. Indisponibili: C.Zapata, Cassata, Lu.Pellegrini, Biraschi.
Cagliari (4-3-2-1): 28 Cragno; 25 Zappa, 40 Walukiewicz, 2 Godin, 22 Lykogiannis; 18 Nandez, 8 Marin, 32 Duncan; 4 Nainggolan, 10 Joao Pedro; 9 Simeone. (31 Vicario, 1 Aresti, 23 Ceppitelli, 3 Tripaldelli, 12 Caligara, 21 Oliva, 17 Tramoni, 20 Pereiro, 33 Sottil, 27 Cerri, 30 Pavoletti). All.: Di Francesco.
Squalificati: nessuno. Diffidati: Nandez, Pavoletti. Indisponibili: Faragò, Klavan, Luvumbo, Ounas, Rog. Arbitro: Di Bello di Brindisi. Quote Snai: 2,25; 3,50; 3,10.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie