• Mercato: Juventus su Scamacca, Strootman torna in Italia

Mercato: Juventus su Scamacca, Strootman torna in Italia

Olandese al Genoa. Mourinho, ok ritorno di Eriksen al Tottenham

La Juve è la società che chiede di più a questo mercato invernale. E' risaputo come il club bianconero sia alla ricerca di un rincalzo per l'attacco e, dopo il no secco del doriano QUAGLIARELLA, sembra volersi soffermare a Genova; questa volta, però, gli emissari bianconeri scelgono la sponda rossoblù, dove gioca il giovane SCAMACCA. I due club dialogano e, oltre che di ROVELLA, discutono del futuro dell'attaccante, che potrebbe trasferirsi a Torino. La società ligure, in cambio, chiederebbe un indennizzo o una contropartita tecnica. A proposito di Nicolò Rovella, nei prossimi giorni verrò definita con il Genoa un'operazione da 10 milioni, che prevede l'inserimento dei giovani bianconeri PETRELLI e PORTANOVA.
Intanto, il Genoa attende l'arrivo di Kevin STROOTMAN dal Marsiglia. L'esperto centrocampista olandese, ex Roma, lunedì sbarcherà nella città della Lanterna per essere sottoposto alle visite mediche di rito. Strootman aveva lasciato l'Italia nel 2018, dopo cinque stagioni falcidiate dagli infortuni e trascorse nella Capitale. Altro prossimo ritorno in Italia è quello del greco SOKRATIS PAPASTATHOPOULOS che in Serie A ha giocato proprio con la maglia del Genoa, ma anche con quella del Milan.
   
Tornando alla Juve, martedì è un giorno importante, perché si parlerà dello statunitense Bryan REYNOLDS, in arrivo in Italia in cambio di 7,5 milioni di euro: il giovane texano, per il momento, verrà 'parcheggiato a Benevento, che pensa anche all'interista PINAMONTI per rinforzare l'attacco. Difficile che MILIK arrivi in bianconero prima della scadenza del suo contratto: i 18 milioni chiesti da De Laurentiis vengono ritenuti eccessivi.

Capitolo ERIKSEN: dopo avere intrapreso una battaglia legale nei confronti dell'Inter, il clan del danese cerca nuovi approdi. Il centrocampista avanzato sarebbe stato offerto al Real Madrid e al Barcellona ma, alla fine, dovrebbe tornare al Tottenham. Anche José Mourinho avrebbe dato l'ok all'operazione che gli inglesi hanno banalmente denominato 'back home'. La Fiorentina continua a vendere, ma non solo: pensa anche al 'Papu' GOMEZ e a come arrivarci. Prandelli invita a evitare gli "scambi fra giocatori scontenti", ma uno come l'argentino dell'Atalanta gli farebbe comodo. Eccome! ACERBI è a un passo dal rinnovo con la Lazio: stipendio da 2,5 milioni fino al 2025 o 2026.

 Mattia ZACCAGNI è nel mirino del Napoli che, rispetto a quanto avvenuto un anno fa con il Verona per il trasferimento del difensore Amir RRAHMANI - acquisito a gennaio, ma rimasto in prestito in Veneto fino a fine stagione - lavora a un'intesa diversa con i veronesi. L'affare dovrebbe essere chiuso in estate. In Argentina danno per fatto il trasferimento di Gonzalo MONTIEL alla Roma. In realtà, però, terzino destro argentino del River Plate, classe 1997, rischia di finire al Lione, che avrebbe già presentato un'offerta per il suo cartellino. Musa JUWARA, esterno d'attacco classe 2001, che il Bologna aveva ceduto in prestito a inizio stagione ai portoghesi del Boavista, torna in Emilia. Il Milan, intanto, continua a spingere su SIMANAK dello Strasburgo, chiesto pure dai tedeschi del Lipsia: di 15 milioni, più 3 di bonus, l'offerta per il giocatore che ha già un accordo con Maldini e Massara. L'Atletico Madrid sembra avere colmato il vuoto lasciato in attacco, sebbene fosse una riserva, dallo spagnolo di origini brasiliane DIEGO COSTA. Al Wanda Metropolitano arriverà Moussa DEMBELE', come riferisce Marca. 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie