Calcio: Barcellona, Koeman allenatore fino al 2022

Club ufficializza l'arrivo del tecnico olandese

Ronald Koeman è il nuovo allenatore del Barcellona, con il quale ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2022. Lo ha ufficializzato il club catalano sul proprio sito.

Koeman, 57 anni, ha dovuto rescindere l'accordo che lo legava alla nazionale olandese fino al 2022.

    Per questo il Barcellona, scrive Mundo Deportivo, ha dovuto pagare un indennizzo di circa cinque milioni di euro. Al quale l'allenatore ha contribuito sacrificando parte del suo stipendio.
    Per Koeman l'arrivo sulla panchina del Barcellona è un ritorno ai colori blaugrana che da giocatore ha vestito quando la squadra era guidata da Johan Cruyff. Suo il gol, su punizione nei supplementari, con il quale il Barcellona piegò la Sampdoria nella finale di Wembley (1992), vincendo la sua prima Coppa dei Campioni, l'ultima edizione del torneo continentale a portare quel nome.
    Vasta l'esperienza di Koeman come allenatore, avendo allenato Ajax, Benfica, PSV Eindhoven, Valencia, AZ Alkmaar, Feyenoord, Southampton ed Everton, oltre alla nazionale del suo Paese.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie