Scuola, al via la campagna "Fantastica routine"

Lanciata dall'Unhcr per garantire istruzione a 700 mila bambini rifugiati nel Sahel

L'Agenzia Onu per i Rifugiati (Unhcr) lancia oggi la campagna "Fantastica Routine" per raccogliere fondi da destinare all'emergenza umanitaria ed educativa in corso nel Sahel. Dal 24 gennaio al 14 febbraio, donando via sms o chiamando il 45588, si possono aiutare 700 mila bambini rifugiati nel Sahel a tornare scuola, ricostruendo 4000 scuole distrutte. I fondi raccolti saranno destinati alla costruzione o ristrutturazione di scuole e altri spazi didattici. Parte del ricavato sarà inoltre utilizzato per l'organizzazione della didattica a distanza per bambini che vivono in aree dove non c'è la necessaria sicurezza o dove le scuole sono chiuse a causa del Covif-19, per la formazione degli insegnanti, per dare supporto psicosociale e per la fornitura di acqua, gel disinfettanti e altri dispositivi per la prevenzione del virus.

"Già nel 2012 e nel 2013, con la campagna 'Routine is fantastic' abbiamo provato ad offrire una chiave di lettura in positivo della nostra quotidianità, troppo spesso sottovalutata, e invitato tutti a immedesimarsi con i rifugiati che da un momento all'altro perdono tutto, la casa, il lavoro e gli affetti. Ma forse mai come oggi questo appello ci sembra coerente e appropriato perché adesso forse possiamo tutti capire meglio quanto siano fondamentali le certezze, soprattutto l'istruzione dei bambini, una indispensabile routine" commenta Laura Iucci, direttrice della raccolta fondi di Unhcr Italia.

"Il Sahel è una delle crisi che - sottolinea - crescono più rapidamente al mondo, in quell'area la mancanza di istruzione è una emergenza assoluta". Al fianco di Unhcr ci saranno testimonial come Lino Guanciale, Lorena Bianchetti, Francesco Pannofino Nicole Grimaudo. Hanno assicurato il loro supporto anche Cecilia Dazzi, Carolina Crescentini, Fabio Fulco, Mia Ceran, Giovanni Scifoni, Maurizio De Giovanni, Irene Ferri, Maria Chiara Giannetta, Beppe Bergomi, Demetrio Albertini e Alessandro Costacurta.

Anche il mondo del sport scenderà in campo per sostenere la campagna Unhcr. La Serie A dedicherà la 20ma Giornata di Campionato in programma il 29, 30 e 31 gennaio, con l'adesione di tutte le Squadra e attività a supporto in tutti i campi di gioco della Serie A. Ancora una volta, tra i testimonial sportivi che sosterranno l'iniziativa ci sono Demetrio Albertini, Beppe Bergomi, Alessandro Costacurta e la schiacciatrice dell'Imoco Volley e della Nazionale Miriam Sylla. A loro, si aggiunge quest'anno anche l'azzurro Alessandro Florenzi.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie