Regionali, Zingaretti: 'Uniamoci intorno a candidati anti-destra'

Il segretario del Pd: 'Al Referendum un sì per combattere e cambiare'

 "Vedo che finalmente il cantiere delle riforme si è riaperto e il nostro è un sì per combattere. In democrazia bisogna combattere. Vogliamo un sì per combattere e per cambiare. Non credo che sia in gioco la democrazia, anche perché lo abbiamo scritto nel programma ad agosto 2019, un anno fa, e stavano tutti zitti quando lo abbiamo scritto. Certo, il sì è l'inizio per cambiare e per fare le riforme". Così ha commentato la posizione del partito sul referendum, questo pomeriggio dal Teatro Augusteo di Salerno, il segretario nazionale Pd, Nicola Zingaretti,, a margine di un incontro al quale ha partecipato insieme al Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca.

Da Zingaretti anche un appello in vista delle Regionali: "Questa è la vera unica certezza in questo momento. Dal Nord al Sud, dalla Val d'Aosta alla Sicilia c'è una sola forza politica che ovunque combatte per fermare le destre di Salvini e di Meloni. Questa forza è il Partito Democratico con le sue candidate e i suoi candidati". "Faccio un appello agli elettorati: Uniamoci adesso, nei prossimi giorni, in quella che sarà una grande battaglia per il futuro dell'Italia e uniamoci intorno a quelle candidature che possono fermare l'avanzata delle destre perché siamo alla vigilia di centinaia di miliardi di euro di investimenti che abbiamo conquistato in Europa e non regaliamoli a chi l'Europa la voleva distruggere. Questa sarebbe stata una follia. Il PD c'è".

"Vincenzo De Luca - ha detto in un altro passaggio - lo abbiamo visto all'opera sul Covid nella più difficile delle operazioni e condizioni che la democrazia ha vissuto dalla fine della seconda guerra mondiale. E lo dico io che sono un presidente di Regione. E si è confermato un grande al quale bisogna dire grazie perché ha salvato la Campania e questo va riconosciuto perché altrimenti le scelte si fanno sempre sulle chiacchiere e non sui comportamenti". " Vincenzo De Luca è stato un gigante, un grande presidente che ha salvato e combattuto per la sua terra e per questo bisogna dirgli grazie e soprattutto confermargli la fiducia perché con De Luca la Campania ce la fa", ha aggiunto Zingaretti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie