Mondo

Droga: Usa, nuovo record di decessi per overdose

Oltre 96.000 in un anno

(ANSA) - ROMA, 14 OTT - Nuovo record di morti per overdose da sostanze stupefacenti negli Stati Uniti con oltre 96mila decessi tra l'aprile del 2020 e lo scorso marzo: è quanto emerge dai dati diffusi ieri dal Centro nazionale per le statistiche sanitarie.
    Secondo i dati ufficiali preliminari, riporta la Cnn, in questi 12 mesi gli Usa hanno registrato 96.779 vittime della droga, pari a un aumento del 29,6% rispetto ai 12 mesi precedenti.
    Lo Stato del Vermont ha segnato l'incremento più alto (+85,1%), mentre negli Stati di New Hampshire, New Jersey e South Dakota i morti per overdose sono diminuiti.
    Gli oppioidi hanno provocato il maggior numero di morti, seguiti dagli oppioidi sintetici escluso il metadone.
    Quest'ultimo ha provocato il più basso numero di decessi.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie