Harris,donne che lasciano forza lavoro è emergenza in Usa

Dall'inizio della pandemia sono 2,5 milioni

(ANSA) - NEW YORK, 18 FEB - Le donne che hanno lasciato la forza lavoro negli Stati Uniti dall'inizio della pandemia sono 2,5 milioni e questo rappresenta un'"emergenza nazionale". Lo afferma il vicepresidente Usa, Kamala Harris. "La nostra economia non può riprendersi a meno che le donne non partecipano alla forza lavoro", dice Harris. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie