Coronavirus, 18 milioni di casi al mondo

Usa e America Latina contano oltre la metà dei contagi totali

(ANSA) - ROMA, 3 AGO - Il numero di casi di coronavirus registrati in tutto il mondo ha superato i 18 milioni, secondo i dati ufficiali.
    Oltre la metà dei 18.011.763 casi registrati fino ad oggi sono stati negli Stati Uniti e in America Latina e Caraibi. Gli Usa sono il paese più colpito al mondo con 4.657.693 casi di cui 154.793 morti, seguito dal Brasile con 2.733.677 contagi e 94.104 decessi. Il terzo paese più colpito è l'India, con 1.750.723 casi e 37.364 morti.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie