Mosca, l'arresto di Butina inaccettabile

Telefonata tra ministro Esteri Lavrov e segretario Stato Pompeo

(ANSA) - MOSCA, 21 LUG - Il ministro russo degli Esteri Sergei Lavrov ha avuto una telefonata con il segretario di Stato americano Mike Pompeo, nella quale, secondo Mosca, ha definito "inaccettabile" l'arresto della presunta spia russa Maria Butina, avvenuto nei giorni scorsi sulla base di "accuse inventate". Lavrov ha quindi chiesto il rilascio della donna.
    Butina è accusata di aver cospirato operando quale agente non registrato del governo russo e in particolare di aver lavorato per un rappresentante russo legato al Cremlino con l'obiettivo di infiltrarsi in organizzazioni politiche americane.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie