Mondo

Riaprono negozi in Gb, code

Governo rivedrà regola 2 metri per luglio. Ieri 'solo' 36 morti

Negozi non essenziali aperti da oggi in Inghilterra, dopo quasi tre mesi di stop, nell'ambito del graduale alleggerimento del lockdown annunciato nelle settimane scorse dal governo britannico di Boris Johnson. Una ripresa benedetta da una mattinata di bel tempo e segnata fin dalle prime ore da immagini di code di acquirenti in attesa agli ingressi di numerosi esercizi - in particolare di abbigliamento - a Londra come in altre città.
    Ovunque continua a valere la regola del distanziamento sociale fra gli individui e degli accessi contingentati. Anche se il governo ha annunciato una revisione della precauzione della distanza interpersonale dei 2 metri - introdotta fin dall'inizio dell'emergenza coronavirus nel Regno a differenza di altri Paesi che come l'Italia si sono limitati a un metro - in vista della prossima tappa dell'allentamento delle restrizioni: la riapertura dal 4 luglio dei primi ristoranti, pub e hotel.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie