Jack Ma in pubblico, alla giornata delle famiglie di Alibaba

Maglietta blu, libro in mano, di buon umore e coi capelli grigi

(ANSA) - PECHINO, 11 MAG - Jack Ma ha fatto lunedì la sua terza apparizione pubblica del 2021, la seconda dopo la maxi multa antitrust da 2,8 miliardi di dollari per abuso di posizione comminata ad aprile ad Alibaba, il colosso dell'e-commerce di cui è cofondatore.
    Il tycoon ha partecipato al quartier generale di Hangzhou alla 17/ma giornata delle famiglie e del personale di Alibaba: in un'immagine postata sui social media e diventata virale, Ma indossava una maglietta blu, teneva un libro in mano e sorrideva alle persone che lo circondvano.
    In Rete - riporta il Global Times - in molti hanno detto di aver notato i capelli grigi, pur constatando, almeno all'apparenza, l'ottimo umore. La giornata delle famiglie e del personale di Alibaba è un evento annuale in cui parenti e amici dei dipendenti visitano gli uffici dell'azienda. Nell'occasione, si tiene tradizionalmente anche un matrimonio di gruppo in cui Ma è il testimone principale. Questa volta, invece, quel ruolo è stato ricoperto dal Ceo della società, Zhang Yong, ha precisato il tabloid del Quotidiano del Popolo, la 'voce' del Partito comunista.
    Ma è finito nel mirino dell'Antitrust a novembre dopo aver tenuto a fine ottobre a Shanghai un discorso molto duro contro le autorità di regolamentazione: da allora è praticamente scomparso alla vista del pubblico, alimentando le voci sulla sua sorte. A gennaio, però, Ma ha parlato a un folto gruppo di insegnanti rurali in una conferenza online, nell'ambito delle attività della sua fondazione. Il 14 aprile si è presentato, senza parlare, a una videoconferenza della Società Geografica Russa con il presidente russo Vladimir Putin. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie