Birmania: media, uccisi tre manifestanti

Nella città costiera meridionale di Dawei, circa 20 i feriti

(ANSA) - YANGON, 28 FEB - Tre manifestanti sono stati uccisi oggi a colpi di arma da fuoco dalle forze di sicurezza birmane nel corso di una protesta anti golpe nella città costiera meridionale di Dawei: lo riportano i media locali e un operatore sanitario, Pyae Zaw Hein. Una ventina di persone sono rimaste ferite.
    La repressione odierna segue la morte di una manifestante ieri sotto i colpi di arma da fuoco dalla polizia nella città di Monywa. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie