Malaysia Airlines in bancarotta

Via 6.000 dipendenti. Nel 2014 due incidenti con 537 morti

La Malaysia Airlines è "tecnicamente in bancarotta" e si prepara a licenziare 6mila dipendenti su 20mila, costituendo una nuova compagnia da settembre. Lo ha detto il nuovo Ad Christoph Mueller, chiamato in maggio a rilanciare la compagnia piegata nel 2014 da due incidenti aerei responsabili di 537 morti. La misura, ampiamente attesa, prevede lettere di licenziamento a tutti i dipendenti, ma il vettore ha "offerto un impiego" solo a 14 mila di essi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie