• Superlega, anche il principe William condanna l'iniziativa

Superlega, anche il principe William condanna l'iniziativa

In veste di presidente d'onore della Fa, la Federcalcio inglese

Anche il principe William, duca di Cambridge, secondo nella linea di successione al trono britannico della regina Elisabetta dopo suo padre Carlo, è contrario al progetto Superlega. Lo fa sapere in una nota, nella sua veste di presidente d'onore della FA, la Federcalcio dell'Inghilterra, nella quale afferma di "condividere le preoccupazione dei tifosi sulla proposta della Superlega". Una proposta, aggiunge, che "rischia di fare danni allo sport che amiamo".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie