• Rep. Ceca, lunedì su tavolo Ue sviluppi su killer Salisbury

Rep. Ceca, lunedì su tavolo Ue sviluppi su killer Salisbury

Al consiglio Esteri

(ANSA) - ROMA, 18 APR - I sospetti delle autorità di Praga su un coinvolgimento russo nell'esplosione di in un deposito di munizioni a Vrbetice nel 2014 - una traccia che porta fino alla Gru, i servizi russi, e all'avvelenamento di Salisbury nel Regno Unito - verranno discussi alla riunione dei ministri degli Esteri Ue in programma domani, previa informazione da parte della Repubblica Ceca di partner Ue e Nato. Lo ha reso noto il ministro degli Esteri ad interim della Repubblica ceca, Jan Hamacek, come riferisce la Bbc.
    Il primo ministro ceco, Andrej Babis, ha sottolineato che il paese non poteva esimersi dal reagire alle rivelazioni che hanno portato i sospetti fino al Gru. Ieri sera Praga ha annunciato l'espulsione di 18 dipendenti dell'ambasciata russa in seguito ad informazioni di fatti gravi per la sicurezza nazionale.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie