Covid: 80% di turisti in meno alla Tour Eiffel

La Dama di Ferro sconta crisi. Fatturato giù del 70%

(ANSA) - PARIGI, 23 OTT - Il tasso di frequentazione della Tour Eiffel, il monumento simbolo della Francia duramente colpita dalla crisi legata al Covid-19, è "calato dell'80% rispetto al 2019" come anche il fatturato, giu' del 70%: è quanto riferito oggi da Isabelle Esnous, responsabile per la comunicazione di Sete, la società che gestisce la Dama di Ferro.
    Per quello che uno dei monumenti più celebri e visitati al mondo il bilancio è pesante: "2.500 visitatori al giorno per un monumento capace di accoglierne fino a 25.000", precisa il presidente di Sete, Francois Martins, ai microfoni di radio Rtl.(ANSA)

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie