Francia: sgomberato campo migranti

1.000 esiliati evacuati da Grande-Synthe

(ANSA) - PARIGI, 17 SET - Evacuati in Francia un migliaio di migranti dal campo di Grande-Synthe, nel nord del Paese. Le operazioni di sgombero sono cominciate questa mattina, poco prima delle sette, quando le forze dell'ordine sono giunte alla palestra aperta dal comune di Grande-Synthe, nel dicembre 2018, per alloggiare i migranti, e intorno alla quale si era andato formando un campo. I migranti in corso di evacuazione sono in maggioranza curdi iracheni. Questa mattina, alcuni di loro aspettavano fuori, con le valigie, per attendere di salire sui bus inviati dalle autorità. Le operazioni si stanno svolgendo nella calma. L'evacuazione segue una sentenza pronunciata il 4 settembre scorso dal tribunale di Lille e all'indomani del discorso di fermezza sull'immigrazione pronunciato dal presidente Emmanuel Macron.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie