Aereo in fiamme: Mosca, morte 41 persone

Aeroflot, i motori hanno preso fuoco dopo atterraggio emergenza

(ANSA) - MOSCA, 05 MAG - Nell'incidente all'aeroporto di Mosca, dove oggi è atterrato un aereo in fiamme sono morte 41 persone sulle 78 persone che erano a bordo: lo riferisce il Comitato investigativo russo citato dalla tv filo-Cremlino Russia Today. "Stando ai dati aggiornati ottenuti dagli investigatori, 37 persone sono sopravvissute", ha annunciato la portavoce del Comitato Investigativo, Svetlana Petrenko. Secondo i media, a bordo del jet c'erano 78 persone, tra cui cinque membri dell'equipaggio e 73 passeggeri.
    I motori del Sukhoi Superjet 100 della sciagura aerea di questa sera a Mosca hanno preso fuoco dopo l'atterraggio di emergenza all'aeroporto Sheremetyevo: lo sostiene la compagnia di bandiera russa Aeroflot, a cui apparteneva l'apparecchio, citata dalla Tass. "L'Aeroflot - riporta la compagnia aerea - conferma le notizia sull'incendio a bordo del volo SU1492 diretto da Mosca a Murmansk dopo l'atterraggio a Sheremetyevo".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie