Azimut: raccolta gennaio positiva per 573 milioni

Giuliani, 450 milioni da investire in economia reale italiana

(ANSA) - MILANO, 10 FEB - Il Gruppo Azimut ha registrato a gennaio una raccolta netta positiva per 573 milioni. Il totale delle masse comprensive del risparmio amministrato si attesta a 59,2 miliardi, di cui 46 miliardi di masse gestite. "Con la raccolta di gennaio si comincia a vedere la velocità di reazione e la professionalità dei nostri consulenti finanziari. In un periodo di tassi bassi rivedono con i clienti l'asset allocation dei loro portafogli inserendo prodotti alternativi atti a perseguire un maggior rendimento ('facendo pagare' ovviamente un prezzo di illiquidità su una parte dell'investimento fatto)", commenta Pietro Giuliani, presidente del gruppo. "Constato che i 'gufi e gli scettici' continuano a far perdere i soldi ai loro clienti andando avanti a shortare o a sottovalutare il valore del lavoro che stiamo facendo a vantaggio dei nostri clienti, dei nostri azionisti e del paese in cui operiamo. Questo mese Azimut ha aggiunto oltre 450 milioni da investire principalmente nell'economia reale italiana", ha aggiunto.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia




        Modifica consenso Cookie