Egitto: scoperto un giacimento d'oro da un milione di once

Nel deserto orientale ad opera di una società egiziana

(ANSA) - IL CAIRO, 30 GIU - L'Egitto ha scoperto un giacimento d'oro da oltre un milione di once nel proprio deserto orientale. Come riporta il sito del quotidiano Al Ahram, lo ha annunciato il ministero del Petrolio. La scoperta è stata fatta in un'area concessa alla compagnia statale egiziana Shalateen Mineral Resources Company che sta investendo oltre un miliardo di dollari in dieci anni. Shalateen constituirà ora una join venture con l'Autorità per le risorse minerarie egiziana (Emra) al fine di condurre le esplorazioni creando "la terza società che opera in Egitto per estrarre oro e minerali accanto alla Sukari Gold Mining Company e alla Hammash Misr For Gold Mines", precisa il sito. L'Egitto punta ad attrarre nel settore investimenti esteri diretti per 375 milioni di dollari in due anni e ha già esteso al 15 settembre la scadenza per un'asta internazionale di esplorazione sospesa a marzo a causa della pandemia da coronavirus. Si tratta della prima grande gara di questo tipo dal 2017 in Egitto e copre 56 mila chilometri quadrati. (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia



Vai al sito: Who's Who

Modifica consenso Cookie