Economia

Axa,per italiani rischio climatico in vetta a classifica

Gigantiello, evoluzione rischi sistemici genera nuove sfide

(ANSA) - MILANO, 04 OTT - Il cambiamento climatico torna al primo posto in Italia e in Europa nella classifica "Future Risks Report 2021", il documento sui rischi emergenti a livello mondiale realizzato dal Gruppo Axa. Al secondo posto scende la pandemia che l'anno scorso era in vetta alla classifica L'indagine è stata realizzata attraverso un sondaggio che vede coinvolti 3.500 esperti di rischio, di 60 Paesi, e 19.000 persone da 15 Paesi. L'analisi è stata condotta in collaborazione con l'istituto di ricerca Ipsos e la società di consulenza di analisi geopolitica Eurasia Group.
    Diversa la graduatoria in America, dove il primo rischio emergente è la cybersecurity. La percentuale di esperti che selezionano la sicurezza informatica tra i loro primi cinque rischi dal 2018 ad oggi è passata dal 54% al 61%. Solo il 26% dei nostri esperti ritiene che i governi siano preparati ai rischi per la sicurezza informatica, una cifra che non è migliorata dalla prima volta in cui è stata posta la domanda nel 2019. In Asia-Pacifico e Africa la pandemia e le malattie infettive rappresentano ancora il rischio più allarmante.
    "Il Future Risks Report mette in luce come l'evoluzione dei rischi sistemici generi nuove sfide per la società", afferma Giacomo Gigantiello, ceo del Gruppo AXA Italia. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie