Economia

Fisco: dalle rate ai rimborsi, tutto in videocall

Sulle sportello online assicurate molte operazioni con l'assistenza di operatori

Dalle richieste di rimborso e rateizzazione alle verifiche della situazione debitoria. Sono molte le operazioni che potranno essere eseguite direttamente da casa con l'assistenza diretta degli operatori dell'Agenzia delle entrate-Riscossione, collegati in videochiamata. Si tratta praticamente di tutte quelle disponibili allo sportello fisico.
Il servizio parte lunedì, ma gli appuntamenti digitali possono essere prenotati già da oggi. Ecco l'elenco:

- consulenza - verifica della situazione debitoria - assistenza per le richieste di rateizzazione - assistenza per le richieste di sospensione della riscossione - verifica di eventuali procedure in corso (fermi amministrativi, ipoteche, pignoramenti) - richiesta di compensazione - richiesta di rimborso - assistenza sui pagamenti. 

La sezione "Trova lo sportello e prenota" sul sito www.agenziaentrateriscossione.gov.it consente di scegliere tra due modalità di appuntamento: in presenza o a distanza. Per prenotare un appuntamento online, "a distanza", basta accedere all'Area riservata del sito utilizzando le credenziali SPID o CIE ed entrare nella pagina "Appuntamenti e contatti". È possibile prenotare fino ai successivi quattro giorni lavorativi, indicando data e ora tra quelle disponibili. Le prenotazioni sono aperte da oggi, 23 settembre, e si possono fissare gli appuntamenti per la prima data utile del 27 settembre. A seguito della prenotazione il sistema genera una e-mail di riepilogo con tutte le informazioni utili, comprese le istruzioni per avviare la videochiamata. Il contribuente riceverà anche una successiva e-mail di promemoria dell'appuntamento. Nel giorno e ora scelti, bisognerà accedere all'Area riservata del sito, nella sezione "Consulta la tua agenda appuntamenti", e avviare il collegamento. Nella stessa pagina è possibile anche cancellare l'appuntamento. È consentito un ritardo massimo di collegamento di 10 minuti rispetto all'orario fissato, dopo i quali l'appuntamento non sarà più disponibile. È possibile collegarsi da computer, smartphone o tablet dotati di una connessione che supporti correttamente la trasmissione di dati. Per agevolare l'interazione sono stati predisposti dei moduli in formato PDF editabili che possono essere utilizzati nel corso dell'appuntamento o compilati dal contribuente preventivamente.
L'Agenzia ricorda peraltro che in alternativa allo sportello "online", sul sito sono disponibili i principali servizi a cui il contribuente può accedere in completa autonomia, come ad esempio la richiesta di rateizzazione fino a 100 mila euro, la presentazione di una istanza di sospensione legale della riscossione, la verifica della propria situazione debitoria e il pagamento di cartelle e avvisi, nonché tutte le modalità di contatto rese disponibili dall'Agenzia per poter inviare istanze o chiedere informazioni o assistenza specialistica.

Nella prima fase sperimentale il servizio è disponibile nelle province di Roma, Lecce, Brescia e Bari. Seguiranno, entro la prima metà di ottobre, Milano, Modena, Bologna.

   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie