Economia

Borsa: Milano amplia calo (-3,6%), tonfo Enel, Eni e banche

Piazza Affari torna ai livelli di marzo, spread su a 109,5 punti

(ANSA) - MILANO, 19 LUG - Piazza Affari amplia il calo, con l'indice Ftse Mib a -3,6% a quota 23.891 punti, sotto la soglia dei dei 23.900, tornando ai livelli dello scorso 9 marzo. Tra i titoli più colpiti Enel (-5,43%), che proprio oggi stacca la cedola insieme a Mediaset (-4,09%). Sotto pressione anche Saipem (-4,34%), con il greggio in picchiata (Wti -3,73% a 69,13 dollari), per effetto dei nuovi contagi da variante Delta. Giù anche Eni (-3,81%) e i bancari Bper (-4,2%), Unicredit (-4,09%) e Intesa (-3,7%), con lo spread in rialzo a 109,5 punti base. In calo il rendimento (-0,6 punti) allo 0,699%. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie