Borsa: Asia chiude in calo con nuove tensioni Usa-Cina

Tokyo (-0,39%), Hong Kong (-1,7%), yen poco mosso su dollaro

(ANSA) - MILANO, 07 AGO - Le Borse asiatiche chiudono in calo con le tensioni tra Washington e Pechino sul fronte dell'utilizzo dell'hi tech cinese negli Usa. Sullo sfondo restano ancora i timori sull'andamento dell'economia globale e sui rischi di una nuova ondata di contagi da caronovirus.
    Archivia la seduta in rosso Tokyo (-0,39%). Sul mercato dei cambi lo yen è poco variato sul dollaro a 105,50, e a 125 sull'euro. In forte calo la Cina con Shenzhen (-1,4%), Shanghai (-0,9%), Hong Kong (-1,7%). In terreno negativo anche Mumbai (-0,2%) mentre è in rialzo Seul (+0,4%).
    Sul fronte macroeconomico ci sono i dati della produzione industriale di Germania, Francia e Spagna. Previsti anche i dati della bilancia commerciale di Germania e Italia. Dagli Stati Uniti il tasso di disoccupazione, l'indice delle retribuzioni orarie e le scorte all'ingrosso. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video Economia



    Vai al sito: Who's Who

    Modifica consenso Cookie