Coronavirus:Autogrill, shock per 190 mln

Nell'ultima settimana di marzo calo tra l'80 e 90%

L'impatto dell'emergenza coronavirus sui ricavi di Autogrill è stimato in 190 milioni allo scorso 29 marzo. Lo annuncia il Gruppo che alla fine della prima settimana di marzo aveva stimato un calo di "circa 25-30 milioni". "Nelle settimane successive - spiega il Gruppo - la rapida escalation del virus, con la progressiva adozione di misure restrittive del traffico e della socialità in tutto il mondo, ha comportato un'ulteriore riduzione dei ricavi, con cali tra l'80 e il 90% nell'ultima settimana di marzo rispetto all'anno precedente".
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video Economia



    Vai al sito: Who's Who

    Modifica consenso Cookie