Essilux: lascia altro manager francese

Vacherot passa deleghe a du Saillant, rinviata assemblea

(ANSA) - MILANO, 30 MAR - Nuovo passo indietro tra i vertici francesi di EssilorLuxottica: ha lasciato l'amministratore delegato di Essilor, Laurent Vacherot, di fatto il 'numero due' della parte francese, che viene sostituito dal vice Paul du Saillant. La decisione è venuta nel corso di un Cda del gigante delle lenti e delle montature, con il vertice che resta nelle mani di Leonardo Del Vecchio e Hubert Sagnieres, che hanno demandato parte delle deleghe operative a Francesco Milleri e Vacherot, ora sostituito da du Saillant.
    In base all'evoluzione dell'emergenza Coronavirus, EssilorLuxottica "deciderà se confermare, ridurre o cancellare il dividendo" annunciato il 6 marzo. Lo si legge in una nota del gruppo, che informa come "alla luce dell'attuale epidemia di COVID-19 il Cda ha deciso di rinviare l'assemblea degli azionisti prevista per il 15 maggio al 25 giugno e di tenerla a porte chiuse". La riunione del Cda per decidere sulla distribuzione del dividendo - proposto in 2,23 euro per azione - si terrà dopo tale data.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie