Coronavirus: Cina, Moody's taglia Pil

Al 5,2% dal precedente +5,8%, turbolenze in tutta l'Asia

Moody's taglia le stime sul Pil della Cina per l'anno in corso dal 5,8% al 5,2% a causa delle turbolenze create dall'epidemia del coronavirus. L'agenzia di valutazione ha messo in guardia anche che gli effetti della situazione si ripercuoteranno soprattutto in tutta l'Asia.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie