Sfratti:Codacons, 28 scade mini-proroga

Migliaia di famiglie a rischio

(ANSA) - ROMA, 13 GIU - Dal 28 giugno migliaia di famiglie in condizioni di disagio rischiano di perdere la casa e ritrovarsi in mezzo a una strada. Lo denuncia il Codacons, ricordando che quel giorno scadrà la proroga agli sfratti decisa dall'ex ministro Maurizio Lupi. L'associazione chiede quindi l'intervento del premier Matteo Renzi e del ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio, affinché sia introdotta una nuova proroga agli sfratti, in attesa di un intervento che possa sanare l'emergenza abitativa.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia



Vai al sito: Who's Who

Modifica consenso Cookie