Sky Atlantic, nuova stagione tra ritorni e novità

Attesi Mozart in the jungle, Transparent e Togetherness

La tv di serie A, quella che fa tremare il cinema, arriva con tutta la forza di Il trono di spade, The House of Cards, The Knick, Master of sex, Gomorra, In treatment e, tra le novità, Mozart in the Jungle, Transparent, Togetherness e la seconda serie di True Detective. Sono queste le grandi esclusive di Sky Atlantic presentate oggi al Taormina Film Fest anche con alcune immagini inedite.

    Insomma ce n'è per tutti i gusti, dall'orrore alla politica; dalla psicanalisi al fantasy fino al thriller. Per la prossima stagione, i nuovi episodi di In Treatment di Saverio Costanzo con cast rinnovato (Sergio Castellitto, Michele Placido, Adriano Giannini, Maya Sansa, Barbora Bobulova, Alba Rohrwacher, Greta Scarano e Licia Maglietta). Poi la seconda stagione di Gomorra, una serie da ascolti record, venduta in più di 100 paesi. E ancora, Transparent che ha trionfato ai Golden Globe. Di scena il racconto di un padre che, alla soglia dei 70 anni, decide di rivelare la sua natura transgender. Togetherness, attualmente su Sky Atlantic, esplora invece le vite di quattro persone, ritrovatisi per una serie di circostanze a vivere insieme sotto lo stesso tetto.

    Grande attesa dei fan per la seconda stagione di True Detective, (22 giugno su Atlantic) e nel segno di "We get the world we deserve" ("Abbiamo il mondo che meritiamo") che è il mantra di questo atteso evento tv. Debuttano in questa serie nuove storie e nuovo cast: Colin Farrell, Vince Vaughn, Rachel McAdams e Taylor Kitsch. Farrell è Ray Velcoro, detective evidentemente compromesso, che nel tentativo di fare giustizia, si barcamena tra bene e male, tra un dipartimento di polizia corrotto e rapporti con la malavita. Vaughn è Frank Semyon, criminale che rischia di perdere il suo impero. Kitsch è Paul Woodrugh, veterano di guerra e ufficiale in motocicletta della California Highway Patrol, che fugge da un passato difficile.

    Volti femminili, Rachel McAdams, detective al servizio dello sceriffo di Ventura County, poco predisposta al compromesso e Kelly Reilly (Jordan Semyon), ex attrice di secondo piano che lotta contro le scelte del marito Frank.

    Altro evento il 14 luglio, Mozart in the jungle con Gael García Bernal, Malcolm McDowell, Roman Coppola e Jason Schwartzman alla regia. Protagonista la musica classica. Un mondo fatto non solo di serietà e rigore, ma di musicisti che respirano, mangiano, soffrono, fanno sesso, si drogano e soprattutto si pugnalano alle spalle. Qui il talentuoso Rodrigo De Souza (García Bernal), si troverà a sostituire lo storico direttore dell'Orchestra Filarmonica di New York, Thomas Pembridge (McDowell). In arrivo dal 26 ottobre, invece, la seconda stagione di The Knick, diretta da Steven Soderbergh, con interprete Clive Owen.

    Ambientazione vintage poi per Masters of Sex, dal 5 agosto. Definita "il Mad Man sul sesso", racconta la vita e agli studi del dottor William Masters (Michael Sheen) e della sua assistente Virginia Johnson (Lizzy Caplan) pionieri degli studi sul sesso tra gli anni '50 e '60. Attesi poi i nuovi episodi di House of Cards e Il Trono di spade, la serie HBO che ha battuto ogni record e giunta alla 5 stagione di cui stasera si vedrà in eclusiva l'ultimo appuntamento. Grande ritorno dal 16 luglio, quello de I Soprano, la serie evento prodotta da HBO. Al centro Tony Soprano (straordinario e compianto James Gandolfini), boss soggetto ad attacchi di panico, sentimenti, di colpa, filtrati dalla dottoressa Melfi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie