Lo Stato sociale, un disco per ogni membro della band

Incontro su zoom con studenti dell'università di Milano-Bicocca

(ANSA) - MILANO, 03 FEB - "Come band cerchiamo di non essere nostalgici, meglio avere la nostalgia del futuro perduto": lo ha detto Lo Stato Sociale in un incontro su zoom con gli studenti dell'Università di Milano-Bicocca voluto per presentare il nuovo progetto del collettivo: 5 dischi per 5 artisti. Il primo a uscire con un ep tutto suo è stato Alberto 'Bebo' Guidetti, che lo scorso 29 gennaio ha svelato le sue 5 tracce via Garrincha Dischi/Island Records.
    "Tre anni fa volevamo assolutamente andare nelle case di tutti gli italiani, tre anni dopo - hanno raccontato gli artisti bolognesi - abbiamo messo in campo un progetto molto poco tagliato per arrivare a tutti perché ci mancava la qualità della relazione, se ci dimentichiamo la qualità, la quantità non serve a niente" L'evento di presentazione di oggi, tutto virtuale, era rivolto a 450 allievi dell'Ateneo, ed è stato chiamato S.A.D., acronimo di Stati A Distanza, chiaro riferimento alla Dad attraverso cui i ragazzi di tutta Italia hanno seguito, e in parte continuano a seguire, lezioni e attività scolastiche. A moderare l'incontro Francesca Foppolo, docente di Psicologia della Comunicazione dell'Università di Milano-Bicocca. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie