Concerto Fendi Reinassance Anima Mundi approda a Shangai

Baritono Jia Fan sullo sfondo skyline città e di abiti maison

(ANSA) - ROMA, 13 LUG - Fendi Renaissance Anima Mundi è il titolo di una serie di eventi di streaming globali proposte dalla maison Fendiassieme a rinomate istituzioni musicali. Il primo evento è stato il ;;20 giugno, nel giorno del solstizio d'estate: uno spettacolo speciale al Palazzo della Civiltà Italiana, sede della Fendi a Roma. Il 10 luglio la collaborazione è approdata al Bund di Shanghai.
    "L'idea della performance - spiega una nota dell'ufficio stampa della maison - nasce dal desiderio di condividere con la comunità, dopo la pandemia, un messaggio positivo di rinascita attraverso l'arte, la moda e la musica. È un dialogo telecinetico tra il classico e il moderno e un legame più profondo tra la Cina e la maison Fendi. Attraverso il linguaggio senza confini della musica, questo evento unico è un'esibizione di capolavori di musica classica di compositori italiani ed eseguita dal talentuoso cantante e baritono di Poly Performing Arts - Jia Fan, il pianista Shen Zeyu e un'orchestra composta dal violinista Yang Han e sette giovani musicisti.
    Il progetto è il risultato di una collaborazione tra Poly Performing Arts Co., Ltd e Fendi, due realtà legate al mondo dell'arte e alla costante creatività. L'idea della performance riguarda la condivisione dell'amore, senza confini e senza lingue. Otto capolavori classici dei più famosi compositori italiani, dieci emergenti talenti musicali cinesi, accompagnati dallo skyline urbano lungo il fiume Huangpu e gli abiti Couture di Fendi, il concerto è espressione di eccellenza e creatività ai massimi livelli, la festa sensoriale delle arti". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie