Cultura
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Cinema
  4. Cinema, per i 100 anni di Campeggi evento e francobollo ricordo

Cinema, per i 100 anni di Campeggi evento e francobollo ricordo

Firenze celebra autore dei manifesti dei grandi film a Hollywood

(ANSA) - FIRENZE, 23 GEN - Evocati i più significativi cartelloni cinematografici realizzati per i film di Hollywood ma anche suoi contenuti multimediali - perché Silvano 'Nano' Campeggi (23 gennaio 1923 - 29 agosto 2018), come ha spiegato la moglie Elena, "era un precursore dei tempi" - oggi a Palazzo Vecchio, dove si è svolto un evento per ricordare l'autore di manifesti che hanno fatto la storia del cinema. Campeggi, scomparso il 29 agosto 2018, avrebbe compiuto 100 anni proprio oggi ed è per questo che Firenze lo ha ricordato con un evento speciale. La moglie Elena ha annunciato anche che "il 31 gennaio sarà presentato a Palazzo Vecchio un francobollo sulla sua commemorazione". Intanto oggi sono stati ricordati i titoli di celebri pellicole da lui 'griffati' con disegni che hanno atto storia nell'immaginario collettivo. Tra questi, 'Casablanca', 'Cantando sotto la pioggia', 'Via col Vento', 'Ben Hur' e altri ancora. I manifesti davanti ai cinematografici erano disegni di questo autore fiorentino.
    All'iniziativa sono intervenuti il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani e la vicesindaca Alessia Bettini per la quale "qui si celebra un gigante, non solo fiorentino ma dell'Italia". "Le emozioni sono tantissime - ha detto la vedova Elena Campeggi - Per me Silvano non è morto, è qui con le sue creazioni".
    "Il mio pensiero - ha aggiunto Giovanni Campeggi, figlio di Silvano - ritorna a cinque anni fa quando mio padre fece la sua ultima mostra, proprio qui. In quell'occasione ebbe una grandissima gratificazione e pensare a quello per me è commovente e bello". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Modifica consenso Cookie